Il sorriso

Il sonno pesantemente
La coscienza ghermisce,
All’improvviso mi coglie.
Cala in gola
Un sorso di luna.
Sopra il capo
Abbandonato al cuscino
S’apre ai sogni
Un uscio d’amore
E di mia madre il sorriso
L’anima m’accarezza.